Calciomercato Milan, dal Fair Play Finanziario alla programmazione: parla Gazidis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59
Ivan Gazidis (Getty Images)

Nel corso dell’Assemblea dei Soci in videoconferenza sono intervenuti Ivan Gazidis e Paolo Scaroni

A margine dell’assemblea dei soci del Milan, che ha approvato il bilancio, hanno parlato in videoconferenza Paolo Scaroni e Ivan Gazidis. Proprio l’amministratore delegato rossonero si è soffermato sulle valutazioni che la UEFA dovrà fare sul Milan in relazione al rispetto delle norme stabilite dal Fair Play Finanziario: “Se dovessimo qualificarci nel 2021/2022 la nostra prossima valutazione avverrà in ottobre 2021. – le parole riportate da ‘Calcio e Finanza’ – La UEFA esaminerà l’andamento degli ultimi anni eliminando gli effetti del Coronavirus”. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Gazidis ha quindi ribadito: “Sarebbe prematuro avviare discussioni con la UEFA ora, ma siamo certi che con la disciplina finanziaria che stiamo attuando, troveremo il giusto percorso per arrivare alla piena conformità, anche grazie al sostegno della proprietà”.

Per quanto riguarda il mercato: “Stiamo vivendo un periodo positivo sicuramente, ma il percorso verso gli obiettivi prefissati è lungo e impegnativo. Il club ha una proprietà forte, che crede in una visione di un nuovo Milan. Abbiamo una strategia chiara: ingaggiare i migliori giovani talenti al mondo, farli crescere e sviluppare la loro passione per il Milan. Si è appena chiusa la finestra di mercato, siamo molto soddisfatti. La direzione sportiva di Maldini si sta già preparando per gennaio e siamo fiduciosi”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, doppio obiettivo in difesa. Assalto inglese per Calhanoglu

Calciomercato Milan, Ibra insaziabile: arriva il rinnovo