Calciomercato Milan, doppio obiettivo in difesa. Assalto inglese per Calhanoglu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:52
milan calhanoglu rinnovo manchester
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Il Milan è in testa al campionato, ma già pensa alle manovre sul calciomercato di gennaio: in difesa si sfoglia la margherita, ma occhio soprattutto agli assalti per Calhanoglu

Neanche il tempo di godersi la vetta del campionato, con qualche rammarico per il pareggio contro la Roma, che il Milan deve ributtarsi in campo per preparare un’altra sfida di Europa League e pensare pure al calciomercato. Un aspetto, quest’ultimo, che compete alla dirigenza ma che è di stringente attualità. In difesa la coperta è corta, sia al centro che sugli esterni, e qualche nome sta già circolando in queste ore. Senza poi dimenticare la questione spinosissima dei rinnovi dei big, con qualche spettro dalla Premier per Calhanoglu. Per la retroguardia il nome principale sembra essere quello di Ozan Kabak, già cercato nell’ultima sessione di mercato. Insieme al difensore dello Schalke 04 c’è Matteo Lovato dell’Hellas Verona, entrambi classe 2000.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, ESCLUSIVO intermediario Simakan: “Nuovo assalto a gennaio”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, concorrenza al Milan | L’Inter punta il difensore!

Milan, Calhanoglu per il Fantacalcio
Hakan Calhanoglu @ Getty Images

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, su Calhanoglu c’è il Manchester United

Sul fronte dei rinnovi la situazione è ingarbugliata: c’è il nodo Donnarumma, ma anche quello Calhanoglu, entrambi in scadenza 2021. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il dialogo è stato balbettante con il turno fino ad ora. La proposta del Milan di settembre è di 3 milioni più bonus, ma non soddisfa le richieste del 10. A novembre potrebbe esserci un nuovo incontro, ma Hakan si aspetta uno sforzo in più dal Milan mentre gli estimatori non gli mancano. Spinti anche dalla prospettiva di ingaggiarlo a zero, in fila per Calhanoglu (a parametro zero) ci sarebbe sicuramente il Manchester United insieme ad alcuni club spagnoli. L’ex Bayer ha messo tutti in stand-by per aspettare i rossoneri, ma gennaio e la possibilità di firmare subito per qualcun altro è sempre più vicino.