Calciomercato Milan, ESCLUSIVO intermediario Simakan: “Nuovo assalto a gennaio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
calciomercato milan simakan
Simakan (Getty Images)

Francesco Di Frisco, mediatore della trattativa tra Strasburgo e Milan per il centrale apre ai rossoneri: “Piace alla dirigenza, attenti alla concorrenza”

La trattativa tra il Milan e Mohamed Simakan dello Strasburgo ha alimentato le ultime ore di della sessione estiva di mercato. Ed è un affare che si può riaprire. A parlarne, in esclusiva a Calciomercato.it, è l’intermediario della trattativa, Francesco Di Frisco: “Mohamed è un classe 2000 che può giocare come difensore centrale o come terzino destro. Ha grande forza, tecnicamente bravo, ma che ha nella potenza e nella esplosività la dote principale. Ed uno con le sue caratteristiche è molto seguito. Il Milan lo ha seguito per molto tempo e gli ultimi giorni di mercato abbiamo provato a chiudere l’affare, senza successo. Badou Sambague, l’agente di Simakan, aveva già imbastito contatti con il Milan, ho lavorato per fare in modo che questi contatti si conciliassero con le richiesta dello Strasburgo. Il club francese voleva qualcosa attorno ai 20 milioni, serviva un’offerta da almeno 15 milioni più bonus per provare a chiudere, ma non è arrivata”. Nessuno si è spinto oltre.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli sorride: Rebic torna in gruppo

Milan, su Simakan anche il Borussia: le ultime di CM.IT

L’idea Simakan, però, non è svanita nella mente dei dirigenti del Milan. “C’erano tante squadre su Simakan: Lione, Aston Villa e Borussia Dortmund, soprattutto i tedeschi ci hanno provato – spiega Di Frisco a Calciomercato.it – fino alle ultime ore di mercato. A gennaio, penso che questi club, Milan compreso, proveranno a spingere nuovamente. Il ragazzo ha ripreso da dove aveva lasciato, mostrando le sue qualità ed è possibile che aumentino anche i suoi estimatori”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sfida alla Juve per Sergio Ramos