Juventus, Damascelli: “Pirlo come Sarri. Che errori per ‘Pallapersa’ Bernardeschi!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50
Pirlo calciomercato Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

Tony Damascelli critica la Juventus di Andrea Pirlo. Nel mirino della critica finisce il tecnico bianconero e anche molti calciatori come Bernardeschi

Delude la Juventus di Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero e molti dei suoi giocatori sono finiti nel mirino della critica. Tra i più bersagliati, dopo il match contro il Verona, c’è Bernardeschi, che ha fornito ancora una prestazione alquanto deludente.
Tony Damascelli a ‘Radio Radio’, commentando la Juventus, non ci è andato certo leggero: “La squadra è la fotocopia dello scorso anno quando il responsabile era Sarri, così come l’anno prima Allegri in verità l’assenza di Ronaldo e dei suoi 55 gol smaschera i limiti della squadra. Il Verona ha dominato per un’ora abbondante, colpendo con Favilli dopo il millesimo errore di Pallapersa, così chiamo Bernaderschi che non è più un calciatore da serie A e nemmeno da serie inferiore, al suo posto è entrato Kulusevski che he cambiato risultato e partita. Il finale da provinciale della Juventus denuncia un limite anche caratteriale o di presunzione ma sono altri i guai”

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT – Delusione Pirlo – “Juve non pronta per essere protagonista in Champions”

NOTE POSITIVE – “Juventus incasinata ma con tre sole note positive: Kulusevski, Morata e Dybala che è cresciuto sensibilmente dopo un avvio faticoso. Lo stesso Danilo ha offerto una prestazione di grande temperamento ma altri sono sotto tono, da Arthur che sembra cercar casa in campo, Rabiot che oltre la corsa non ha nulla, Cuadrado sfinito e Ramsey che si è sgonfiato nell’ultima parte”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, Gravenberch pista calda

Champions League, gli arbitri di Juventus-Barcellona e Bruges-Lazio