Juventus, Bonucci: “Le critiche mi aiutano a tirare fuori il fuoco”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38
bonucci juventus
Bonucci (Getty Images)

Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha parlato della sua carriera in bianconero e non solo 

Intervenuto ai microfoni di ‘DMax’ per il progetto Actimel ‘#PiùFortiInsieme’, Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha parlato della sua carriera in bianconero e non solo: “Le critiche costruttive mi stimolano molto, mi aiutano a tirare fuori quel fuoco che è dentro ognuno di noi. Ho un tatuaggio sul braccio, ‘per aspera ad astra’: dalle difficoltà alle stelle. Mi ispiera”.

Esempi: “Mio nonno Gabriele a 90 anni si alza ancora alle 5 e 30 per curare il suo orto. Nel momento più difficile della sua vita, quando ha rischiato di non camminare più, era lui a dar forza a tutto il resto della famiglia”.

Difficoltà: “Ci sono state, non sono un robot. Ma sono sempre durate pochissimo. Divertirsi è la cosa più importante. Consiglio di non pensare a ciò che dicono gli altri”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, pericolo sulla fascia: è la prima scelta del Real

Calciomercato Juventus, smacco Pogba: decisione shock