Calciomercato Inter, ESCLUSIVO | Derby con il Milan per un centrale: c’è l’appuntamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:59
calciomercato inter
Piero Ausilio, Ds dell'Inter (Getty Images)

I due club attenti all’evoluzione della situazione di un giocatore in scadenza nel 2021, in agenda un incontro tra l’agente e il suo club

Nella finestra di mercato andata da poco in archivio, Inter e Milan hanno cercato di implementare il pacchetto arretrato. I nerazzurri, in particolare, hanno ancora bisogno di un giocatore che sappia calarsi subito anche in una difesa a 3. Per questo motivo, i sodalizi meneghini continuano a monitorare con attenzione la situazione legata a Nikola Maksimovic. Ieri, contro l’AZ in Europa League, il centrale serbo è stato titolare accanto a Koulibaly, senza commettere anche le sbavature (in particolare sul gol degli olandesi) del senegalese, mostrando il solito coefficiente di attenzione molto alto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Giuntoli avvisa Hysaj e Maksimovic

Ramadani pronto ad incontrare il Napoli, club alla finestra

Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, lo stesso Maksimovic, in scadenza a giugno 2021, è scontento: non del suo rapporto personale con Gattuso né delle prospettive del Napoli stagionali, ma del suo impiego e la coppia Koulibaly-Manolas potrebbe frustrare le sue ambizioni, soprattutto negli impegni che contano. Questo è il motivo per il quale, oltre che per incontrare gli altri suoi assistiti in casa Napoli (Koulibaly e Demme), è atteso nel capoluogo campano Fali Ramadani, agente del centrale. Un arrivo previsto tra la fine del mese di ottobre e gli inizi di novembre. Ci sarà, in tal senso, anche un incontro con il club azzurro: oltre a Milan ed Inter, Ramadani spiegherà che sono concreti anche gli interessamenti di Valencia e Marsiglia. Al momento, tutte le ipotesi sono aperte, ma con un rinnovo da tempo sul tavolo e mai concretizzato che perde percentuali di realizzazione. A differenza dell’addio a parametro zero (con firma già a gennaio di un nuovo contratto con un altro club) o della cessione nel mercato invernale, con l’Inter che potrebbe farsi avanti, soprattutto se ci sarà qualche uscita tra le fila del roster a disposizione di Antonio Conte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato Inter, asse con l’Atletico | Scambio e colpo in difesa