Calciomercato Juventus, ‘caso’ Dybala: “Arrabbiato con Paratici, ecco perché”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:29
Paulo Dybala (Getty Images)

Malumore Dybala in casa Juventus. Lasciato in panchina a Crotone, l’argentino avrebbe preso di mira il CFO bianconero Fabio Paratici. Ecco il retroscena 

Alla Juventus è scoppiato un nuovo ‘caso’ Dybala. A Crotone, direttamente Paratici, l’attaccante argentino avrebbe manifestato tutta la sua rabbia per il mancato ingresso in campo nel match contro i calabresi terminato poi con un deludente 1-1. Secondo Fabio Ravezzani, direttore di ‘Telelombardia’, non è affatto un caso che il numero dieci abbia optato per un faccia a faccia con il Cfo bianconero: “Dybala è furibondo per due ragioni: la prima, è che lui si è precipitato dal Sudamerica per giocare dopo aver avuto dei guai intestinali. Lo portano a Crotone lasciandolo però in panchina… Poi ci sarebbe questo retroscena piuttosto clamoroso secondo cui Dybala comincia a coltivare il sospetto che – non avendo rinnovato il contratto, in scadenza nel giugno 2022 – la Juve lo stia trattando un po’ così, non dandogli grande importanza, per ‘pressarlo’ in chiave prolungamento. Ecco perché Dybala a Crotone se l’è presa anzitutto con Paratici, secondo lui il regista della sua esclusione“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO: rinnovo Dybala, appuntamento rinviato