Calciomercato Inter, ‘rottura’ con Conte | A gennaio l’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
Conte Inter Bastoni
Antonio Conte (Getty Images)

Rottura definitiva tra Conte ed Eriksen: il danese chiederà la cessione, che può arrivare già nel mercato invernale, a meno di una svolta.

E’ oramai arrivato ai ferri corti il rapporto tra Antonio Conte e Christian Eriksen: le dichiarazioni del trequartista danese dal ritiro della nazionale hanno sottolineato l’esigenza, già nota, di avere più spazio e un ruolo più centrale nel progetto tattico. Sicurezze che al momento il tecnico non può assicurargli. Per questo motivo a gennaio l’ex Tottenham, a meno di una svolta in questi mesi, chiederà la cessione: con le pretendenti che non mancano, il numero 24 dell’Inter può ricevere delle offerte dalla Ligue1, dalla Liga spagnola e anche dalla Premier League, dove tornerebbe volentieri.

Calciomercato Inter, per Eriksen svolta o sarà cessione

La richiesta della dirigenza nerazzurra si aggira intorno ai 50 milioni di euro, ma è molto probabile che Marotta sarà costretto ad accontentarsi di una cifra inferiore: Eriksen era stato acquistato per 27 milioni dal Tottenham a gennaio, firmando un contratto fino al giugno 2024, quindi anche una cessione an un prezzo più contenuto di quello richiesto andrebbe a generare una plusvalenza per le casse interiste, che a quel punto potrebbero finanziare un nuovo acquisto già nel mercato invernale.

Mario Petillo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Inter, polemica Eriksen | Conte vaglia la scelta forte!

Inter, frecciata di Eriksen a Conte: le reazioni social | La maglietta è low-cost