Juventus-Napoli, UFFICIALE: la decisione del Giudice Sportivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30
prime pagine
De Laurentiis e Agnelli (Getty Images)

Arriva la decisione ufficiale del Giudice Sportivo su Juventus-Napoli, match che non si è giocato domenica scorsa all’Allianz Stadium

Dopo il rinvio di martedì per un supplemento d’indagine, è attesa per oggi la sentenza del Giudice Sportivo Mastrandrea sul risultato di Juventus-Napoli, match che non si è disputato domenica 4 ottobre visto il mancato arrivo all’Allianz Stadium della squadra partenopea. Il club di De Laurentiis ha incassato ufficialmente la sconfitta a tavolino per 0-3 e una penalizzazione in classifica di un punto.

Attraverso un comunicato ufficiale, il Giudice Sportivo ha reso nota la decisione sul caso di Juventus-Napoli: “In scioglimento della riserva di cui al Comunicato del 6 ottobre 2020, delibera di applicare alla Soc. Napoli le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF per la mancata disputa della gara in oggetto, in particolare la perdita della gara per 0-3 e la penalizzazione di un punto in classifica per la stagione sportiva 2020/21. Dichiara inammissibile, e comunque respinge nel merito il reclamo avverso la regolarità della gara proposto dalla Soc. Napoli. Rimette agli atti della procura federale per le valutazioni e determinazioni di competenza”.

All’interno del campionato si evidenzia che ha sottolineato che: “Non risulta integrata, ad avviso di questo Giudice Sportivo, la fattispecie della forza maggiore”.

Tra i passaggi più interessati del comunicato apparso sul sito della Lega c’è anche il seguente: “Il giorno successivo, oltre a intervenire l’integrazione dell’elenco dei contatti stretti si assiste alle ulteriori richieste di chiarimento da parte della Soc. Napoli rivolte sia alla Presidenza Regionale che alle aziende sanitarie in cui si pone il problema specifico della sostenibilità della trasferta di Torino per disputare la gara contro la Soc. Juventus. In quest’ottica assume indubbio rilievo la nota dell’ASL Napoli 2 Nord del 4 ottobre 2020 che risulta inviata alle 14.13 del giorno previsto per la gara e con la quale, “tenuto conto che i calciatori in oggetto recandosi a Torino avrebbero inevitabilmente contatti con una pluralità di terzi”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Caso Juventus-Napoli, ipotesi 3-0 a tavolino | Spunta un possibile precedente! 

Napoli, UFFICIALE: l’esito dei nuovi tamponi