Calciomercato Roma, presentati Mayoral e Smalling: “Contenti di averli qui”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:16
Calciomercato Roma Smalling
Chris Smalling @ Getty Images

La Roma presenta i due ultimi nuovi acquisti, Chris Smalling e Borja Mayoral. Con loro anche il Ceo Guido Fienga

In attesa di ripartire con il campionato, la Roma presenta i due nuovi acquisti Chris Smalling e Borja Mayoral. Per l’inglese si tratta di un ritorno, mentre per lo spagnolo di un’esperienza completamente nuova. Segui la conferenza di presentazione su Calciomercato.it

FIENGA – “Siamo molto contenti di averli qui. Sono contento e orgoglioso di poterli presentare insieme. Sono due giocatori che provengono da due dei più grandi club del mondo ma che hanno scelto la Roma. Dell’operazione Chris si conoscono i tempi di sofferenza e si capisce quanto noi lo abbiamo voluto e viceversa. Anche con Borja è nato un bel feeling. La scelta di venire qua è stata sua e l’alternativa era restare al Real che aveva insistito per trattenerlo. Speriamo ci aiutino a vincere, sono motivati e hanno scelta la Roma a discapito di altri progetti”.

SMALLING SU RITORNO – “Con gli acquisti fatti credo senza dubbio che la squadra sia più forte rispetto alla scorsa stagione. Tornare è stata pura felicità. Ho ricevuto grande affetto dai tifosi e questo mi ha dato grande gioia. Voglio ricambiare questo affetto e aiutare la squadra. Tornare in una città come Roma? In primis volevo tornare per la squadra, poi vivere in una città come Roma è un di più”.

MAYORAL SULL’ARRIVO – “Sono molto felice di essere qui. Il mio agente mi aveva parlato della Roma e mi ero convinto subito a trasferirmi. Per me è una grande opportunità. Le telefonate con Fienga e con il mister sono state decisive. Il Real voleva che restassi, ma ho dato loro le mie ragioni e sono felice di essere qui”.

SMALLING SULLA FASCIA DI CAPITANO – “Credo che Edin sia uno dei migliori capitani del mondo. Io posso essere un esempio sul campo e credo che questa squadra ha tanti leader sul campo. E questo è ciò di cui hanno bisogno le grandi squadre”.

MAYORAL SU CARATTERISTICHE E RUOLO – “Per me essere qui è un punto d’arrivo, sono molto contento. Mi considero totalmente un giocatore delle Roma vista l’opzione di acquisto al termine del prestito. Posso giocare anche con Dzeko, lui ha caratteristiche diverse dalle mie e avere due attaccanti diversi può essete utile. Sono un attaccante giovane che segna e gioca bene dentro l’area. Sono un centravanti moderno”.

MAYORAL SU ZIDANE – “Voleva che restassi, per questo sono rimasto più a lungo, sapevo che andando a giocare altrove invece avrei avuto più spazio. Nei piani del Real era in uscita Jovic, io non potevo lasciar passare un treno come quello della Roma, qui posso crescere”.

SMALLING SU NUOVA PRORIETA’ – “La presenza della nuova proprietà è forte e ci fanno sentire uniti. Erano presenti anche a Trigoria per seguire gli allenamenti: è un bel segnale. Mi è capitato poche volte di vedere i proprietari così vicini alla squadra”.