Polonia-Italia 0-0: azzurri troppo spreconi, occasione persa a Danzica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
Polonia Italia
Polonia-Italia (Getty Images)

Pareggio per l’Italia in Polonia: per gli azzurri prestazione positiva, ma resta l’amaro in bocca per la grande quantità di occasioni sprecate

Finisce 0-0 il match tra Polonia e Italia: buona prestazione degli azzurri, che però sprecano un’enorme quantità di occasioni e devono accontentarsi di un pari comunque positivo. Mancini punta su Belotti, Pellegrini e Chiesa nel tridente, e in avvio di gara il nuovo acquisto della Juventus fallisce una delle migliori occasioni della sfida, spedendo alto un cross del ‘Gallo’ in piena area piccola. Gli azzurri dominano il gioco nel primo tempo, ma faticano a concretizzare e le pessime condizioni del campo non li aiutano.

La Polonia riesce a creare pericoli solo grazie a qualche errore del nostro centrocampo, senza però creare grossi grattacapi in zona Donnarumma. Nella ripresa il copione resta simile, e stavolta le migliori opportunità capitano sulla testa e sui piedi di Emerson Palmieri.

Nella fase finale della sfida, il ct lancia il trio del Sassuolo, Locatatelli, Caputo e Berardi, ma il brivido finale lo regala Linetty, la cui concusione viene deviata fuori provvidenzialmente da Acerbi. Sono 18, in ogni caso, le gare consecutive senza sconfitte per gli azzurri di Mancini. Niente male.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Polonia-Italia, Chiesa sbaglia: social scatenati