Juventus, l’amico di Sarri: “Domenica tiferà Napoli. Si sta liberando dai bianconeri e….”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40
sarri esonero
Maurizio Sarri (Getty Images)

Le dichiarazioni di Aurelio Virgili, amico storico di Maurizio Sarri, in vista di Juventus-Napoli

Salvo complicazioni dall’esito del nuovo ciclo di tamponi ai quali saranno sottoposti i giocatori azzurri, domenica sera andrà in scena il big match tra Juventus e Napoli. Una partita che negli ultimi anni è stata soprattutto di Maurizio Sarri. Del doppio ex allenatore ha parlato il suo amico storico, Aurelio Virgili, che ha dichiarato a “Punto Nuovo Sport Show” su ‘Radio Punto Nuovo’: “Maurizio tiferà Napoli: se non è più condizionato da legami di lavoro, si ritorna agli antichi amori. Se alleni la Juve non diventi tifoso della Juve, ma sei legato ai risultati di quella squadra. La sua simpatia è sempre stata per Napoli e Fiorentina. Alcuni commentatori sono stati ruffiani nei confronti del nuovo corso juventino: io spero che finiscano peggio dello scorso anno, così capiscano il valore del lavoro di Sarri. Maurizio si sta liberando dalla Juve per fare quello che sa fare meglio”. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Milik occasione a zero | Cinque big sul polacco: ultime CM.IT

Calciomercato Juventus: "PIRLO sotto ESAME fino a Natale"
Watch this video on YouTube.

Calciomercato, Virgili: “Sarri si sta liberando dalla Juve. Sulla Fiorentina…”

Retroscena, poi, su CR7: “Su Ronaldo, mi raccontava: un’azienda, va per conto suo, pochi rapporti anche con i compagni. A Napoli c’era un grande clima, quello che non c’era a Torino alla Juventus, dove c’erano troppi interessi”. Infine, sul futuro del tecnico e un retroscena di calciomercato: “Fiorentina? Non si sa, ci sarebbero pretese più basse, ora Sarri è alla finestra. A febbraio 2019 Paratici e Nedved andarono a Londra e gli dissero: “Tu sarai il nuovo allenatore della Juventus”. Maurizio inizialmente disse di no! Poi accettò perché era da folli rifiutare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sorteggi Champions | Barcellona per la Juve, Inter col Real, Liverpool-Atalanta: tutti i gironi