Lazio, Tare: “Attacchi assurdi. Pereira arriverà tra un paio di giorni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:33
Calciomercato Lazio Tare
Igli Tare (Getty Images)

Le parole del Ds della Lazio Igli Tare durante la cerimonia del Premio Manlio Scopigno e Felipe Pulici, andata in scena ad Amatrice

“Stiamo lavorando per risolvere. Purtroppo i problemi non li ha solo la Lazio, ma tutto il movimento calcio. Finché le cose non sono scritte, non posso cantare vittoria. Abbiamo avuto le idee chiare fin dall’inizio. La Lazio avrà un rosa più competitiva. Non capisco nervosismo intorno a noi. Partiamo sempre dall’ultima fila e poi alla fine salgono tutti sul carro. Abbiamo ricevuto delle critiche assurde. Può essere giudicata una squadra vista all’opera, non una che non ha ancora giocata. Attacchi assurdi. Mi sono abituato dopo 12 anni. Il campionato è il nostro pane quotidiano. Poi vogliamo affrontare la Champions nel migliore dei modi”.

Così Igli Tare durante la cerimonia del ‘Premio Manlio Scopigno e Felipe Pulici’, andata in scena ad Amatrice, in provincia di Rieti. “Atalanta e Inter fondamentali? Fuori luogo. Mancano Fares, Muriqi, Hoedt e Pereira che arriverà nei prossimi due o tre giorni. Abbiamo bisogno del calore della piazza. I giornalisti cercando di creare delle problematiche mai esistite”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, due Pereira in arrivo | La situazione