Milan, Maldini: “Ecco l’operazione più difficile” | Annuncio sugli obiettivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54
Calciomercato Milan Maldini Gazidis Soumaré
Ivan Gazidis e Paolo Maldini (Getty Images)

Maldini ha fatto il punto sul mercato del Milan e ha annunciato gli obiettivi stagionali

Commentando il calendario di Serie A appena compilato, Paolo Maldini ha fatto il punto sul suo Milan: “Il mercato è partito ieri, ci siamo portati avanti con alcune operazioni, la più difficile il rinnovo di Ibra. Le altre sono nate strada facendo e in maniera inaspettata – le parole del dirigente a ‘Sky Sport’ – Brahim Diaz? Può variare sul fronte offensivo nelle tre posizioni, può fare la differenza. Ibra? Dell’importanza di Zlatan abbiamo già parlato. L’importanza sua non è solo quello che fa in campo ma quello che ha portato a livello di competitività a Milanello. Anche lui sa di avere 38 anni, ma io ho vinto la mia ultima Champions League a 39 anni. Non siamo tutti uguali, ma ognuno invecchia alla propria maniera”. Clicca qui per nuovi dettagli.

GLI OBIETTIVI – “Champions League? Non è un obiettivo dichiarato ma deve essere il nostro obiettivo. Gli sforzi della società sono mirati a migliorare la posizione in classifica. Il Milan non può pensare di non competere con le prime quattro”.

LOTTA SCUDETTO – “Anche i giovani non sono tutti uguali. La linea che abbiamo tracciato l’anno scorso è chiara: non esiste un modello di squadra che abbia avuto successo solo coi giovani. Abbiamo indicazioni sportive ed economiche, il nostro monte ingaggi scende già da due anni. Se a questo accompagnamo risultati importanti avremo fatto un buon lavoro”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Milan scatenato | Colpo da 70 milioni per beffare la Juve