Calciomercato Juventus, mossa bomber: sondaggio a sorpresa, il punto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:51
Pirlo Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus continua la ricerca di un bomber che prenda il posto di Higuain: l’ultimo nome (ri)porta a una suggestione

La Juventus dovrà mettere mano di sicuro all’attacco. Di punte centrali non ne sono rimaste, a maggior ragione dopo che Andrea Pirlo ha dato il benservito in diretta a Gonzalo Higuain. Il Pipita andrà subito via, lasciando un vuoto comunque numerico importante visto che era già fuori dal progetto. Da valutare sarà la posizione in campo di Cristiano Ronaldo, che però ha cominciato a macinare quando è stato spostato sulla sinistra. Difficile anche immaginare un Paulo Dybala fisso in quella posizione. Per questo l’arrivo di un bomber resta prioritario.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, mossa Paratici | Incontro per il colpo in Serie A

Calciomercato Cavani Benfica
Edinson Cavani (Getty Images)

Calciomercato Juventus, sondaggio per Cavani: la situazione

I nomi sono gli stessi da un po’ di tempo, con Milik e Dzeko in cima alla lista. Per il polacco il Napoli non molla, ieri De Laurentiis ha lanciato l’ennesimo avvertimento. Manca ancora l’accordo tra i club, così come è lontanissimo quello con la Roma per Edin Dzeko. Allora la Juventus, come riporta ‘Sky Sport’, avrebbe effettuato un sondaggio per Edinson Cavani. L’ex PSG è attualmente svincolato, è stato a meno di un passo dal Benfica ma la trattativa è poi sfumata in extremis.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

L’uruguaiano avrebbe mostrato però delle riserve sull’ipotesi Juventus, proprio per il forte legame con il Napoli. La situazione resta da monitorare, soprattutto in caso di alternative valide per il calciatore. Di certo un matrimonio tra i bianconeri e Cavani sarebbe l’ideale per entrambi: Pirlo avrebbe un giocatore esperto e affamato, la società dovrebbe investire solo sull’ingaggio e lo stesso attaccante avrebbe ancora la possibilità di lottare per vincere la Champions. D’altronde, inizialmente anche Higuain sembrava impossibile.