Calciomercato Inter, Zhang proverà a convincere Conte, ma serve l’impresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:19
diretta inter bayer conte
Antonio Conte (Getty Images)

Conte è deciso a lasciare, ma Zhang vuole trattenere il suo allenatore. Il presidente ci proverà: in alternativa già pronto Allegri

Conte vuole andare via dall’Inter, il presidente Zhang farà tutto il possibile per impedirlo. Con le buone, s’intende, anche perché di vie legali non ne vuole sapere nessuno: né il tecnico, né la società. E allora come fare in quello che sarà il giorno della verità?

Conte non è soddisfatto all’Inter. Non per i giocatori, anzi più volte ringraziati per quanto fatto in stagione e per averlo sempre seguito passo passo, ma durante l’annata troppe volte le sue esternazioni sono andate oltre il lasciare intendere qualcosa che non andava: la rosa corta, la poca protezione da parte della dirigenza, la fuga di notizie.

Troppi ingredienti in un minestrone dal sapore dell’addio, che però il presidente Zhang farebbe a meno di gustare. Il prezzo di questa pietanza (a proposito di ristoranti), è troppo alto: ancora due anni di contratto legano infatti il tecnico leccese ai nerazzurri, che tradotto in cash significano 47 milioni lordi (staff compreso) a cui si aggiungono anche i 9 milioni di Spalletti ancora sul groppone della società.

Roma-Inter Conte
Antonio Conte (Getty Images)

Se a tutto ciò ci aggiungiamo Massimiliano Allegri, il cui destino nel sostituire Conte in estate sembra ormai una costante e che dal canto suo preferirebbe Milano a Parigi, il monte spese-ingaggi solo per gli allenatori diverrebbe certo insostenibile anche per le casse dell’Inter. Meglio mediare promettendo un mercato, per quanto possibile, all’altezza delle pretese di Conte chiedendo in cambio esternazioni meno focose che potrebbero mettere in imbarazzo la società. Il Conte-day è già iniziato.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

VIDEO CM.IT | Ecco come finirà fra l’Inter e Conte

Inter, come cambia il calciomercato con Allegri: un ex Juve in pole