Cessione Roma, cordata Kuwait si ritira: sprint Friedkin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01
Cessione Roma Pallotta Friedkin
Pallotta (Getty Images)

Il magnate statunitense ha presentato una nuova offerta vincolante per l’acquisto della Roma, Al Baker si ritira ufficialmente dalla corsa al club

Sono ore caldissime per la cessione della Roma. Nella giornata di ieri, Dan Friedkin ha firmato i documenti di una nuova offerta vincolante per l’acquisizione del club giallorosso. Stesse cifre rispetto a quelle proposte a maggio, ma con il pagamento dell’intera somma entro una settimana dalla firma. Nulla da fare, invece, per la cordata del Kuwait rappresentata da Al Baker. Secondo il giornalista de ‘Il Tempo’, Filippo Biafora, infatti, l’imprenditore non ha presentato alcuna proposta vincolante entro la deadline, fissata da James Pallotta alle 11 di questa mattina. Strada in discesa, dunque, per Friedkin, la cui offerta è valida fino a venerdì. Oggi sarà una giornata di riunioni e nuovi contatti per cercare di arrivare alla firma di Pallotta, che non ha ancora preso una decisione definitiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, accelerata tra Friedkin e Pallotta: giorni decisivi per la chiusura