Cagliari, Di Francesco: “Vogliamo trattenere Nainggolan. Servono esterni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:48
Diretta Sassuolo Cagliari Di Francesco
Eusebio Di Francesco (Getty Images)

Il nuovo allenatore del Cagliari, Eusebio Di Francesco, ha parlato di Nainggolan ma anche degli esterni che faranno parte della sua squadra

Conferenza stampa di presentazione per Eusebio Di Francesco. Tanti i temi trattati dal nuovo tecnico del Cagliari, a partire dal futuro di Nainggolan: “Lo conosco benissimo, anche se il giocatore ora è dell’Inter – riporta ‘Sportmediaset’ – Non dipenderà solo da noi ma anche dalle loro scelte, anche se l’auspicio di trattenerlo ci sarebbe, visto il suo attaccamento alla maglia. Per il resto, abbiamo parlato di tante cose e adesso è il momento di mettere le cose nero su bianco, grazie anche alla grande disponibilità del presidente”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

OBIETTIVO – “Sono qui per portare un gioco divertente e allo stesso tempo grande entusiasmo all’interno di questa bellissima città. Sono convinto che miglioreremo sotto tutti i punti di vista. Cosa mi ha convinto? Sicuramente il grande desiderio del presidente di volermi qui a Cagliari”.

ESTERNI – “Joao Pedro può fare molti ruoli, ma lo vedo come esterno a sinistra, con Pereiro esterno a destra: lì ci vogliono giocatori in più, perché sono i ruoli più sfruttati e servono elementi in grado di fare la doppia fase con semplicità”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, concorrenza inglese per Kante

Cagliari, Kjaer-Juan Jesus: Giulini allo scoperto