Juventus, festeggiamenti con caso: Sarri subito negli spogliatoi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58

Juventus che festeggia lo scudetto con la vittoria con la Sampdoria, ma Sarri abbandona subito il campo: il racconto

Il 2-0 con la Sampdoria regala alla Juventus la certezza matematica del nono scudetto consecutivo. E’ il primo titolo per Maurizio Sarri, che però, al fischio finale, non si è lasciato particolarmente andare. Un gesto rabbioso di esultanza e qualche abbraccio con membri dello staff e alcuni giocatori, ma piuttosto fugace. Il tecnico bianconero non ha preso parte ai festeggiamenti dei giocatori in campo, rientrando subito negli spogliatoi. Lì, qualche minuto dopo, finalmente qualche sorriso, anche per il gesto di Cuadrado che scherzosamente lo ha cosparso di schiuma da barba.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus-Sampdoria – Doppia tegola: Sarri perde i pezzi!

Calciomercato Juventus, Paratici su Sarri: “Giudicare con la Champions? Difficile”