Roma, nuovi segnali per l’addio di Dzeko | Inter e Juve in agguato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Edin Dzeko può lasciare la Roma questa estate. Il capitano non è tra gli incedibili del club giallorosso

Malumore Dzeko. Il bosniaco non ha esultato dopo il gol contro il Verona, alimentando i rumors sul suo possibile addio alla Roma nonostante il rinnovo della scorsa estate. Il capitano può essere sacrificato sull’altare del bilancio, con la Roma che per mettere a posti i conti potrebbe decidere di risparmiare sul pesante ingaggio da 7,5 milioni di euro fino al 2022 dell’ex Wolfsburg e Manchester City.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, via libera per Dzeko | Sgarbo alla Juve per il sostituto

Calciomercato, Inter e Juventus per Dzeko con l’addio alla Roma

edin dzeko roma panchina
Diretta Roma Verona (Getty Images)

Dzeko è scontento perché non sarebbe servito nella giusta maniera dai compagni e anche le voci di mercato lo hanno infastidito. Ha capito di non essere tra gli incedibili, malgrado l’attaccamento alla maglia e al club dimostrato con la firma sul prolungamento un anno fa. L’Inter dell’estimatore Conte potrebbe rifarsi sotto dopo l’assalto fallito la scorsa estate, senza dimenticare una possibile offensiva della Juventus per il dopo Higuain. La Roma e i bianconeri, sempre in ottimi rapporti, potrebbero provare ad intavolare una trattativa per registrare delle nuove plusvalenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cercasi bomber: Dzeko alternativa a Milik