Inter e Juventus, dubbi su Sarri e Conte: stesso obiettivo per la panchina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:57

Inter e Juventus, anche se con basi diverse, condividono i dubbi sugli attuali allenatori: per Conte e Sarri in comune l’ombra di Pochettino

Percorso diverso, punti e posizione in classifica anche, dubbi in comune: Inter e Juventus sono in fase riflessiva per il futuro. Conte e Sarri, arrivati la scorsa estate per aprire un nuovo ciclo, hanno al momento lasciato più di qualche dubbio per strada. Pensare ad un cambio in panchina immediato è utopistico, per la prossima stagione qualche riflessione in più sarà fatta. In casa Inter, si valuterà se a distanza di un anno il programma della società e quello dell’allenatore convergono ancora: un addio sembra improbabile, ma Conte ha anche abituato a clamorosi colpi di scena come nel caso della rottura con la Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Inter, doppia bocciatura: “Sarri e Conte hanno fallito”

Calciomercato Juventus e Inter, Pochettino per la panchina

Calciomercato Inter, idea Pochettino per il post Conte: Ausilio 'sponsor'
Mauricio Pochettino @ Getty Images

Discorso diverso per Sarri. La Juventus è prima in classifica ma l’ambiente bianconero non è entrato in sintonia con l’allenatore toscano. La Champions potrebbe essere determinante per il futuro dell’ex Napoli ma intanto dall’Inghilterra rilanciano la candidatura di Mauricio Pochettino. Secondo quanto riferisce il ‘Telegraph’, il manager argentino sarebbe sul taccuino sia dell’Inter che della Juventus. Lui sta valutando il progetto con il quale ripartire dopo l’esonero al Tottenham, ma per un suo possibile approdo in Italia c’è da considerare anche l’aspetto economico con un ingaggio che supererebbe i 10 milioni di euro a stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, da Sarri e Paratici a Ronaldo e Zaniolo: rivoluzione Juventus