Calciomercato Napoli, Giuntoli ‘cede’ Milik e annuncia 5 rinnovi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:12
Calciomercato Napoli Milik
Arkadiusz Milik (Getty Images)

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli prima della gara con il Genoa ha parlato di Milik, Osimhen e dei rinnovi 

Cristiano Giuntoli parla a ‘Sky’ poco prima di Genoa-Napoli e si sofferma molto sul calciomercato, soprattutto sulle situazioni Osimhen e Milik, non dimenticando anche la questione rinnovi e cessioni. “Le motivazioni sono sempre alte, una squadra che vuole giocare a certi livelli deve vincere queste partite, in cui l’avversario si gioca la vita. Dobbiamo dimostrare carattere e personalità.

OSIMHEN – “Non c’è trattativa, non c’è accordo con il club e il suo entourage, siamo in pista con altre società che lo vogliono, è venuto a vedere la città per rendersi conto.. Significa che va via Milik? Significa che stiamo seguendo un ragazzo molto interessante in cui ci sono altre squadre”

MILIK JUVENTUS – “Non mi risulta l’interesse della Juventus ma non mi stupirei perché è un giocatore molto bravo. In questo momento non ha rinnovato ed è appetibile da altri club: non stupisce che abbia molte pretendenti. In questo momento è più vicina la cessione che la riconferma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rispunta Allan per il centrocampo | C’è lo scambio con il Napoli

allan
Allan (Getty Images)

Calciomercato Napoli, Giuntoli: “Allan non si svaluta”

ALLAN E KOULIBALY – “Il mercato vive un momento di stanca, siamo a luglio ma è come se fossimo a maggio. E’ tutto ancora da fare. Per i rinnovi stiamo lavorando forte su Maksimovic, Zielinski, Mario Rui, Di Lorenzo ed Elmas: pensiamo di formalizzarli a breve. Allan è un calciatore che non si svaluta: ha avuto problemi fisici, ma se sta bene sarebbe titolare un po’ ovunque. E’ molto importante per noi, ha tanti anni di contratti: non si svaluta, si svalutano i giocatori non bravi, non quelli bravi come lui”.