Calciomercato Juventus, Jorginho non gioca più | Cifre e contropartite al Chelsea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01
jorginho calciomercato Juventus
Jorginho (Getty Images)

Jorginho è diventato una vera e propria riserva al Chelsea: la Juve resta in agguato e studia le possibili contropartite. Ecco cifre e dettagli

Scoppia il caso Jorginho nel Chelsea di Lampard. Il centrocampista italo-brasiliano, pupillo di Sarri che vorrebbe riaverlo a disposizione nella sua nuova squadra (dopo le comuni esperienze nel club londinese e al Napoli), non ha ancora giocato un minuto dalla ripresa delle competizioni inglesi post emergenza Coronavirus. Tra Premier League e FA Cup, infatti, l’ex Napoli ha collezionato ben quattro panchine consecutive oltre ad una mancata convocazione. Jorginho, di fatto, non gioca più ed è diventato a tutti gli effetti una riserva nelle gerarchie di Lampard. La Juventus potrebbe così approfittarne e tornare presto all’assalto del pupillo di Sarri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il punto sul rinnovo di Dybala | Le ULTIME di CM.IT

Calciomercato, caso Jorginho al Chelsea | La Juventus prepara le contropartite

Il club bianconero, dunque, potrebbe presto farsi sotto: Jorginho è valutato circa 50 milioni di euro dai ‘Blues’, cifra piuttosto elevata che Paratici tenterà con ogni probabilità di abbassare attraverso l’inserimento di contropartite gradite dal Chelsea. È il caso di Rabiot, che non ha ancora convinto la dirigenza e potrebbe finire in uno scambio garantendo un’altra importante plusvalenza. La sua valutazione si aggira intorno ai 30 milioni di euro. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Rabiot Juventus Jorginho Chelsea
Adrien Rabiot (Getty Images)

Un’altra possibile contropartita è rappresentata da Bernardeschi, valutato invece circa 35 milioni, così come l’esubero Rugani, vecchio obiettivo del Chelsea. Per il difensore la Juve punta invece ad incassare almeno 25 milioni. Occhio dunque alle possibili contropartite bianconere e alla situazione Jorginho: si profilano mesi piuttosto caldi anche sull’asse Torino-Londra.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Milan-Juventus, Sarri: “Higuain va sbattuto a muro! Chiellini in recupero”

Calciomercato Juventus, via Sarri: la convinzione di Sconcerti