Calciomercato Inter, società colpevole: Conte riflette

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:33

Antonio Conte non è soddisfatto della squadra che ha avuto tra le mani in questa stagioni. Diversi gli obiettivi di mercato non raggiunti. Futuro in dubbio?

Clima teso in casa Inter. La sconfitta contro il Bologna non è per nulla andata giù ad Antonio Conte. Il mister nerazzurro, dopo aver tenuto a rapporto l’intera squadra negli spogliatoi di San Siro, ha tenuto un altro discorso in mattinata.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Conte è parecchio deluso ed è consapevole che non c’è un solo responsabile di questa situazione: come riporta Sportmediaset, il tecnico ha messo nel mirino la squadra, colpevole di aver fatto calciare il rigore, che spettava a Lukaku, a Lautaro Martinez.

Ma nel mirino c’è soprattutto la società per il ‘pacchetto preconfezionato’ che gli ha fatto trovare tra le mani. Conte avrebbe voluto Arturo Vidal ed Edin Dzeko. Nel futuro ci sono ancora questi due nomi in cima alla lista dei desideri insieme a quelli di Emerson Palmieri, Tonali ed Alaba.

Sportmediaset mette così in dubbio la permanenza di Antonio Conte, che potrebbe riflettere in caso non dovesse essere accontentato.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter e Juventus, ‘resa’ Milinkovic-Savic: addio Lazio

Inter, UFFICIALE: infortunio Barella, il comunicato del club nerazzurro