Milan-Roma, Pioli: “Cambi decisivi e vittoria meritata. Sul ruolo di Rebic…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:43
DIRETTA Serie A, Spal-Milan | Cronaca Live, tempo reale, formazioni
Stefano Pioli @ Getty Images

Le dichiarazioni dell’allenatore rossonero dopo l’importante vittoria contro la Roma

Intervistato ai microfoni di ‘DAZN’, Stefano Pioli ha commentato il convincente successo per 2-0 del suo Milan contro la Roma di Fonseca: “I cambi da qui alla fine saranno importantissimi perché fa molto caldo. È impensabile giocare con questo caldo, l’orario ci ha messo a dura prova e i cambi ci hanno dato una grande spinta. Sono tutti molto disponibili, attenti e generosi in allenamento. Abbiamo vinto meritatamente perché siamo stati squadra dall’inizio alla fine, con compattezza e generosità. Finalmente è arrivata una vittoria contro una squadra forte e adesso recuperiamo le energie. I risultati ci han detto male ma non le prestazioni, Atalanta esclusa. Questa vittoria ci dà morale ma sappiamo che la più importante è sempre la prossima. Contro la Spal sarà una partita altrettanto difficile”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, tre club su Under: ultime CM.IT

Sul decisivo Rebic e i singoli: “Ante è sia forte fisicamente che molto capace tecnicamente. Credo che sia più una prima, seconda punta e meno esterno. Nella quantità che ci mette ha anche qualità. Kjaer? In un’altra situazione oggi non avrebbe giocato. Ha giocato quasi da zoppo. È intelligente: lui e Romagnoli sanno stare in campo e sanno parlare con i compagni davanti. Innesto che ha dato contributi, soprattutto a livello di personalità. Fa capire ai più giovani quando c’è da aspettare e quando invece spingere. Quando c’è disponibilità e voglia di lottare insieme escono fuori le qualità”. Chiusura, infine, su Paqueta: “È il mio modo di stare insieme ai giocatori tutti i giorni. I calciatori sono abituati ai miei rimproveri, cerco di stimolarli. Con la sua abilità si è fatto trovar pronto e ha fatto un buon lavoro. Le ultime dieci partite saranno combattute, dobbiamo stringere i denti e fare un buon campionato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Arthur ‘obbligato’ a giocare col Barça | Ultime CM.IT