Juventus, Messi furioso: “Un altro così e me ne vado”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Lionel Messi sarebbe infuriato con il presidente del Barcellona per gli ultimi movimenti di calciomercato, soprattutto per l’addio di Arthur

Lo scambio tra Pjanic e Arthur farà felicissime le casse di Juventus e Barcellona, che respireranno grazie a una corposa plusvalenza. L’accordo è praticamente fatto, c’è da stabilire quando ci saranno le visite mediche. Chi invece proprio non digerisce questa opeerazione è Lionel Messi: l’argentino si sarebbe infuriato con la dirigenza blaugrana per gli ultimi movimenti di calciomercato. Non solo, perché il portale spagnolo ‘Don Diario’ riporta che la Pulga sarebbe andato direttamente all’ufficio del presidente Bartomeu sbattendo i pugni. “Un’altra ancora e me ne vado”, sarebbe stata l’esclamazione di Leo Messi che proprio non ha compreso le operazioni del Barcellona e ha voluto spiegazioni.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Arthur Pjanic scambio Juve-Barcellona
Arthur in azione (Getty Images)

Barcellona, Messi sbatte i pugni: furioso per lo scambio Arthur-Pjanic

In particolare sull’addio di Arthur: il 10 dei catalani non è d’accordo con lo scambio con Pjanic, decisamente più ‘anziano’ del brasiliano e nella fase discendente della carriera. Bartomeu si è giustificato con il bisogno impellente di liquidità, ma per Messi si tratta di un affare folle, considerando i soli 10 milioni corrisposti cash dai bianconeri per un giocatore che vale 70 milioni. Inoltre, l’argentino aveva creato un ottimo rapporto con Arthur, più volte lodato pubblicamente e paragonato da lui stesso a Xavi. I tanti complimenti di Messi all’ex centrocampista del Gremio, però, non sono bastati: il fenomeno col 10, si legge ancora, non dimentica niente e sarà tutto materiale per un nuovo super rinnovo. Anche se appare sempre più difficile che termini la carriera nel Barcellona.