Bologna-Juventus, Sarri: “Lite con Pjanic? Ecco la verità. Dybala e Ronaldo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48

Bologna-Juventus, Sarri parla alla vigilia del ritorno in campionato: la verità sulla presunta lite con Pjanic, le ultime su Dybala e Cristiano Ronaldo

La Juventus domani sera scenderà di nuovo in campo a Bologna per difendere il primato in Serie A. Gara subito cruciale per i bianconeri, con il tecnico Maurizio Sarri che non ha tenuto la classica conferenza stampa ma ha rilasciato una intervista in esclusiva a ‘Sky’. Ecco le parole del tecnico bianconero sui temi caldi del momento: “Dopo la Coppa Italia? Perdere un trofeo è sempre pesante, ma dobbiamo pensare subito al prossimo obiettivo, ho chiesto di non farsi influenzare dalla sconfitta. Siamo in un post preparazione, tra l’altro atipica, con tutte le difficoltà che ne conseguono. Speriamo di migliorare velocemente nei prossimi dieci giorni in termini fisici e mentali. Il Bologna è pericoloso, domani dovremo fare attenzione. Lotta scudetto? E’ chiaro come dice la classifica che Inter e Lazio sono ancora in corsa. Sono curioso di vedere le prime tre o quattro partite cosa diranno. La lite con Pjanic è una grande bufala. E’ uno dei giocatori che ho impiegato maggiormente e ci confrontiamo spesso, ho un ottimo rapporto con lui. Sta vivendo un momento in linea con quello della squadra, non ci sono valutazioni particolari da fare. Per domani vedremo e decideremo. Il suo ruolo a centrocampo è decisivo, devo valutare le condizioni di tutti. Khedira non ci sarà, Ramsey sta recuperando ma è spendibile solo per uno spezzone. Manchiamo in generale di brillantezza e non riusciamo a essere pericolosi davanti, ma visti i giocatori che abbiamo non sono preoccupato. Con Cristiano Ronaldo ci parliamo di continuo, lo abbiamo fatto prima del Milan e prima della finale. L’ho fatto a lungo anche dopo, non deve scalfire la sua fiducia, credo che presto tornerà il giocatore che conosciamo. Riesce a rendere meglio defilato, è chiaro che la sua preferenza sia quella. Abbiamo scelto soluzioni finora con Dybala più centrale. Prima di scegliere la formazione per Bologna dobbiamo valutare le reazioni fisiche, non abbiamo tantissime alternative. Decideremo poi, per quanto riguarda Higuain recuperarlo è la prima necessità”.

Juventus Sarri Pjanic
Maurizio Sarri (Getty Images) 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, ribaltone Sarri: soluzione a sorpresa

Juventus, non solo Ronaldo | Tensione Sarri-Pjanic: la verità