Juventus, clamoroso Dybala: “Rinnovo lontano. Barcellona? Sarebbe bello”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:49
Paulo Dybala (Getty Images)

Clamorose dichiarazioni di Paulo Dybala: rinnovo ancora lontano con la Juventus e apertura al Barcellona dell’argentino.

Il rinnovo di Paulo Dybala è ancora lontano. Lo ha assicurato l’attaccante della Juventus, che in una lunga intervista ai microfoni della ‘CNN’ ha fatto il punto sul suo futuro, dichiarandosi disposto a prolungare il suo contratto con la Vecchia Signora, dalla quale peró attende segnali e non ha ricevuto ancora offerte, come anticipato da Calciomercato.it nelle scorse settimane. La Joya, inoltre, ha parlato di un ipotetico futuro al Barcellona, non negando l’evidenza ma restando fedele ai torinesi: “Sarebbe bello, ma anche la Juve è un grande club”.

RINNOVO – “Per ora non c’è nulla. Ho un anno e mezzo di contratto, non è tanto, e capisco che visto quanto accaduto col coronavirus non è facile per il club, ma altri calciatori hanno rinnovato… Quindi aspettiamo”.

TRATTATIVA – “Sono felice di essere qui, adoro quest’ambiente che mi dà tanto affetto. Ho grande stima del club, una buona relazione col presidente e sono certo che prima o poi ne parleremo. O forse no, non lo so. Potremmo rinnovare, ma dipende dalla Juventus”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, van de Beek con lo sconto

Calciomercato Juventus, Dybala: “Rinnovo? Dipende dal club, aspetto”

BARCELLONA – “La verità è che è un club straordinario e con Messi ancora di più. Sarebbe bello giocarci, ma anche la Juventus è un club incredibile, grande e pieno di storia, dove giocano grandi campioni. Abbiamo così tanta qualità che potremmo schierare due squadre, con compagni con Buffon e Cristiano Ronaldo il club è ancora più forte”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, Dybala: “Il coronavirus è passato, ma non sono ancora al 100%”

Juventus, Dybala svela: “Volevano mandarmi via, non è stato facile restare”

Calciomercato Juventus, Dybala non ha dubbi: no al Psg | Si accelera per il rinnovo