Serie A, svelato il ‘piano C’: come funzionerà l’algoritmo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
Serie A algoritmo
Finale Serie C (Getty Images)

Serie A, ecco come potrebbe concludersi la stagione: in caso di nuovo stop, il ‘piano C’ è l’algoritmo per determinare la classifica, come funziona

Attesa oggi per il calendario di Serie A e coppa Italia, per concludere la stagione entro i primi di agosto per lasciare spazio poi alle coppe europee. Finale di annata a ritmi serrati, con gare ogni tre giorni e l’incognita nuovo stop, in caso di nuovi contagi tra i giocatori. La Figc ha pensato al piano B sotto forma di playoff e playout, oppure, qualora anche questa strada risultasse impraticabile, al piano C. Vale a dire, il famoso algoritmo citato dal presidente Gravina per comporre la classifica finale. Una soluzione, come spiega il ‘Corriere dello Sport’, mutuata dalle serie inferiori inglesi dove è già in uso. Si tratta di una media ponderata, da utilizzare soprattutto nel caso in cui non tutte le squadre fossero in condizione di essere a pari partite giocate. La classifica di ogni squadra verrebbe dunque determinata dalla media punti delle gare in casa, moltiplicata per 19, sommata alla media punti in trasferta, sempre moltiplicata per 19.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, nuovi dettagli su calendario e orari: spunta la data di Juventus-Lazio

Fantacalcio, la Serie A riparte! Il punto sulle venti squadre