Fantacalcio, la Serie A riparte! Il punto sulle venti squadre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:42
Serie A playoff
Pallone Serie A (Getty Images)

Torna la Serie A e torna anche il nostro amato Fantacalcio. Mentre tutti i club si accingono a ripartire, ecco un punto sugli infortunati e sulle condizioni delle rose

Il Fantacalcio sta per tornare. Per alcuni sarà un incubo dopo una stagione non particolarmente positiva, ma per molti sarà un vero e proprio ritorno alla normalità. Il campionato di Serie A, nella giornata del 19 giugno, dovrebbe ripartire dai recuperi, mentre dal 23 con i nuovi turni, ma quali sono le condizioni delle 20 squadre del massimo torneo italiano? Ecco tutto ciò che vi serve per ripartire al meglio.

Per le ultime notizie sul Fantacalcio e sul calciomercato del campionato italiano di Serie A—> clicca qui!

Fantacalcio, il punto sulle condizioni delle venti squadre di Serie A

ATALANTA: lieve affaticamento per Marten De Roon, ma nulla di grave in vista della ripresa. Sportiello, colpito dal Coronavirus, si sta allenando regolarmente

BOLOGNA: nessun infortunato per la società felsinea che si accinge a ripartire con la rosa al completo. Bani, Santander e Schouten sono invece squalificati.

BRESCIA: resta il caso Balotelli in casa Rondinelle, i dubbi saranno sciolti soltanto alla ripresa. Problemi anche per Cistana, alle prese con il recupero dall’intervento chirurgico.

CAGLIARI: Leonardo Pavoletti e Paolo Pancrazio Faragò restano ancora ai box. Joao Pedro è squalificato, mentre Ceppitelli dovrebbe rientrare nonostante qualche acciacco.

FIORENTINA: Kouame, arrivato nel calciomercato di gennaio, resta infortunato. Ribery torna a disposizione così come Caceres, vicino al recupero definitivo.

GENOA: Nicola non avrà Radovanovic a disposizione, alle prese con l’infortunio al crociato. Rientrati tutti gli altri.

VERONA: nessuna tegola per la sorpresa di questo campionato di Serie A. L’unico ai box è il giovane Danzi.

antonio conte inter moses emerson
Antonio Conte (Getty Images)

INTER: Antonio Conte, al momento della ripresa, non avrà indisponibili e potrà contare sulla rosa al completo. Uno su tutti, Christian Eriksen, oggetto misterioso della prima parte del 2020.

JUVENTUS: anche in casa bianconero c’è ottimismo per la ripartenza. Ai box c’è Merih Demiral, fermato dall’infortunio dell’Olimpico.

LAZIO: Simone Inzaghi e la sua squadra si preparano al rush finale per il campionato. I dubbi sono legati alle condizioni di Senad Lulic e Jordan Lukaku, ancora alle prese con qualche acciacco.

LECCE: la situazione per Liverani è molto tranquilla. Gli acciacchi che si portava dietro Mancosu, pedina importante nello scacchiere salentino e per tutti i fantallenatori, sono stati messi alle spalle. Da valutare solamente le condizioni di Dell’Orco dopo l’operazione per ernia inquinale

MILAN: Stefano Pioli deve fare i conti con l’infortunio di Zlatan Ibrahimovic, uno delle vittime eccellenti di questa fase. Mercoledì tornerà in Italia per un nuovo controllo e ne sapremo certamente di più ma rischia un mese di stop. Tutti gli altri recuperati, anche Duarte.

NAPOLI: Anche Gattuso ha un infortunio importante, Manolas che al pronti via si è procurato una distrazione di secondo grado al muscolo semimembranoso della coscia destra. In recupero così come Malcuit, che aveva subito una lesione del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio destro

PARMA: La lunga pausa è servita per far recuperare Roberto Inglese, che sarà così abile e arruolabile per il finale di stagione. Nessun problema per il resto della rosa a disposizione di D’Aversa.

ROMA: Ha fatto bene la pausa agli uomini di Fonseca e soprattutto a Zaniolo, che potrebbe rientrare in tempo per qualche partita. Pau Lopez si è fermato subito per una microfrattura al polso sinistro ma sarà pronto per la ripresa al pari di Perotti, dopo la lesione di secondo grado al bicipite femorale.

SAMPDORIA: I blucerchiati sono stati tra i più colpiti dal coronavirus ma tutti appare rientrato. Tra gli infortunati l’unica situazione da monitorare è quella di Colley, out per un affaticamento. Per Ferrari, invece, la stagione è già terminata.

SASSUOLO: Nessun problema per Roberto De Zerbi che può contare su tutta la rosa a disposizione. Unico out è Romagna, che ha terminato la stagione dopo la rottura del tendine rotuleo.

SPAL: Gigi Di Biagio deve lottare per una complicata salvezza e lo può fare con tutti i suoi uomini. La pausa ha ovviamente giovato a Fares, che può tornare utile anche ai fantallenatori.

TORINO: Nessuna situazione da monitorare in casa Torino. Longo deve solo recuperare la squadra dal punto di vista mentale e potrebbe essere più complicato.

UDINESE: Tutto ok per Gotti. La rosa bianconera è tutta a disposizione del suo tecnico per la ripresa del campionato.

Giorgio Trobbiani-Martin Sartorio