Bundesliga, boom di infortuni: rischio in enorme crescita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
Haaland Calciomercato Juventus
Haaland Borussia Dortmund (©Getty Images)

Mentre il mondo del calcio italiano lavora sulla ripresa, dalla Bundesliga arrivano dati sconcertanti in merito ai tanti infortuni

Già due le giornate giocate post-lockdown dalla Bundesliga, primo tra i massimi campionati europei a scendere nuovamente in campo, rispettando naturalmente le dovute norme di sicurezza. Chi però non sembra averne giovato troppo, numeri alla mano, sono proprio i calciatori teutonici. La ripartenza del movimento ha infatti portato un incremento pesantissimo degli infortuni. Dalla Germania arriva infatti uno studio del dottor Joel Mason, ricercatore australiano dell’Istituto di scienze dello sport dell’ università di Jena, che ha evidenziato come nella prima giornata dal ritorno in campo il rischio di infortuni  è aumentato del 266%, dallo 0,27 allo 0,88 a partita. Sono stati infatti 12 quelli che si sono verificati prima e durante i match. Mandando in archivio la seconda giornata invece tra vecchi e nuovi problemi ci sono 65 giocatori fermi ai box. Una media terribile superiore ai tre elementi per squadra. Per le ultime notizie sulla Bundesliga e sui campionati esteri—> clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> “Cartonati allo stadio come bambole gonfiabili” | Duro attacco alla Bundesliga

futuro ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

La preparazione breve e il ritorno dopo una lunga sosta inaspettata potrebbero dunque portare problemi anche agli altri campionati. In Italia il caso più importante è quello recente di Zlatan Ibrahimovic mentre in Spagna il primo ad accusare problemi muscolari è stato Samuel Umtiti oltre a quelli al ginocchio di Joao Felix. In Germania sono invece Thiago e Poulsen gli infortunati di lusso. Una situazione allarmante che preoccupa anche in Premier dove la piattaforma Zone7 ha reso noti i risultati di una sua ricerca, citata da ‘Bbc Sport’ evidenziando come giocare otto partite in 30 giorni aumenta l’incidenza di infortuni del 25% rispetto a giocarne 4/5 nello stesso periodo.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Bundesliga, il Borussia Park e le sagome dei tifosi – FOTOGALLERY

Cina, crisi coronavirus: cinque club fuori dai campionati