“Cartonati allo stadio come bambole gonfiabili” | Duro attacco alla Bundesliga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05
Borussia Moenchengladbach, il Borussia Park (Getty Images)

Le parole di Paolo Marcacci di Radio Radio su quanto avvenuto al Borussia Park l’ultimo weekend, con i cartonati dei tifosi posti sugli spalti: le sue dichiarazioni

Uno degli episodi più rilevanti dell’ultimo weekend di Bundesliga è stato senz’altro quello del Borussia Park di Gladbach, dove al posto dei tifosi sono stati aggiunti i cartonati di migliaia di abbonati. Una scelta apprezzata da molti, ma non tutti.

Borussia Park, sagome (Getty Images)

Per le ultime notizie sulla Bundesliga e sui campionati esteri—> clicca qui!

Paolo Marcacci ad esempio, su ‘Radio Radio’, ha voluto esprimere il suo dissenso nei confronti di questo metodo: “Lo stadio vuoto ci ancora alla realtà del momento e ci fa auspicare il ritorno del pubblico; la sagoma di cartone è un passo verso la virtualizzazione del pallone, quindi la similitudine un po’ osé che ci viene in mente è quella con la bambola gonfiabile in amore”.

Borussia Moenchengladbach, il Borussia Park (Getty Images)

Un paragone un po’ estremo, ma che rende l’idea del giornalista italiano che preferirebbe uno stadio totalmente vuoto rispetto ad un: “surrogato di realtà“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cina, crisi coronavirus: cinque club fuori dai campionati