ESCLUSIVO Perovic ‘apre’ alla Sampdoria. Poi: “Ecco a chi mi ispiro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00
Nemanja Perovic (CM.IT)

Nemanja Perovic ha parlato in esclusiva a Calciomercato.it. Il promettente difensore montenegrino piace alla Sampdoria

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Nemanja Perovic, difensore montenegrino di soli 18 anni in forza all’FK Iskra Danilovgrad e nel mirino della Sampdoria.

Come è stato vissuto questo periodo di emergenza coronavirus in Montenegro e come lo hai vissuto tu personalmente?

“Per fortuna tutto si è stabilizzato rapidamente e non sono state contagiate troppe persone. Presto il Montenegro sarà una ‘zona franca’ del coronavirus. Ho trascorso tutto il periodo del virus a casa con la mia famiglia, mi sono allenato molto e ho lavorato duramente su me stesso. Ho mangiato sano e riposato”.

Sei considerato il ‘nuovo Savic’: questa etichetta ti mette pressione?

“Sono molto felice di sapere che mi hanno paragonato al mio connazionale Stefan Savic, il quale ha avuto un enorme successo giocando per alcune delle migliori squadre in Europa.
Questo, però, non mi mette alcuna pressione: spero che un giorno confronteranno nuovi talenti con me”.

C’è un interesse per Sampdoria nei tuoi confronti: ti piacerebbe indossare la maglia blucerchiata?

“Certo! E’ un club con una grande storia in cui potrei lavorare ancora di più su me stesso e e crescere. Sarei molto felice di trasferirmi alla Samp”.

Guardi la Serie A? C’è una squadra italiana o europea che ti piace in modo particolare?

“Sì, guardo il campionato italiano. Imparo molto guardando il calcio in TV. La Serie A è molto seguita in Montenegro, tutte le squadre sono molto popolari. I club europei che sceglierei sono Liverpool, Manchester United, Bayern, Sporting Lisbona, Monaco e Barcellona”.

Quali sono le tue migliori qualità e dove, secondo te, puoi ancora migliorare molto?

“Sono molto veloce per la mia altezza, sono bravo nel duello aereo e nell’uno contro uno. Mostrerò le migliori qualità sul campo. Come dicono, si può sempre migliorare lavorando duro. Sono certo che con il lavoro crescerò sotto tutti gli aspetti”.

C’è un giocatore a cui ti ispiri?

“Mi piace soprattutto Virgil Van Dijk. Mi piacciono il suo modo di giocare, le sue capacità fisiche e la tecnica con il pallone. Penso che sia il difensore più completo al mondo.

Dove ti vedi tra cinque anni?

“Se Dio vuole, con tanto lavoro alle spalle, sarei felice se fossi alla Sampdoria o in qualche altro club di Serie A”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Genoa e Sampdoria, derby per Dragomir | Corsa a sei: piace anche all’estero

Calciomercato Milan, le ultime di CM.IT su Maximiano