Calciomercato Inter, affare Hakimi | Annuncio del procuratore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49
Hakimi e Todibo (Getty Images)

Il terzino destro marocchino del Real Madrid sta giocando in prestito al Borussia Dortmund.

L’Inter ha intenzione di rifare le fasce la prossima stagione. Degli attuali esterni in rosa, soltanto Candreva e Young dovrebbero far parte della rosa nerazzurra del 2020-21, mentre è molto difficile la conferma di Moses e Biraghi ed altrettanto probabile la cessione di Asamoah. Per quanto riguarda la corsia sinistra, il club meneghino guarda soprattutto in casa Chelsea per provare ad ottenere uno tra Emerson Palmieri e Marcos Alonso. Sulla sponda opposta, invece, il sogno porta il nome di Achraf Hakimi, giustiziere della squadra di Conte in Champions League, che milita attualmente al Borussia Dortmund ma il cui cartellino appartiene al Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Inter, nostalgia Mourinho: “C’è una cosa che mi manca”

Hakimi Inter
Achraf Hakimi (Getty Images)

Calciomercato Inter, agente Hakimi smentisce i rumors

La trattativa per Hakimi è tutta in salita. Da un lato il suo cartellino viene valutato 50 milioni di euro nonostante la crisi economica mondiale dovuta al coronavirus. Dall’altro il Borussia Dortmund vorrebbe tenerlo e ci sono altri top club europei interessati a lui come il Paris Saint-Germain, il Bayern Monaco e la Juventus. “Inter? No, non c’è nessuna un’offerta da parte dell’Inter: torneremo al Real Madrid alla fine della stagione e poi si vedrà – la smentita ufficiale del suo agente Alejandro Camano ai microfoni del portale arabo ‘Assahifa’ – Il suo obiettivo è diventare il migliore al mondo nel suo ruolo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto a Cavani: ecco l’offerta

LEGGI ANCHE >>> Calcio in lutto: muore a 81 anni l’ex Inter Gigi Simoni