Calciomercato Milan, parte il corso Rangnick: firma e 100 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37
Rangnick
Rangnick © Getty Images

Atteso l’incontro tra Rangnick e Singer per la firma del triennale: il Milan mette a disposizione un budget da 100 milioni per il mercato

Il nuovo corso del Milan prende forma: toccherà a Ralf Rangnick provare a far rinascere la squadra rossonera. Come si legge su ‘sportmediaset.it’, sarebbero stati sciolti gli ultimi dubbi relativi al futuro progetto societario: la settimana prossima, l’allenatore tedesco dovrebbe volare a Londra per incontrare Gordon Singer. Lo aspetta la firma su un contratto triennale da sei milioni di euro e il doppio ruolo di allenatore e dirigente. Niente super staff da 18 collaboratori, come da prima richiesta dell’ex Lipsia, ma maggior centralità ad alcune figure interne come Moncada, Baresi e Massaro. Destinato all’addio invece Paolo Maldini dopo il botta e risposta a distanza delle scorse settimane.

LEGGI ANCHE >>> Milan, possibile svolta societaria | Rispunta il miliardario Arnault

Fissato anche il budget per il prossimo calciomercato. Con la firma Rangnick si vedrà garantito un tesoretto da 100 milioni di euro per costruire la squadra. Un colpo è previsto in attacco dove il nome caldo è quello di Jovic del Real Madrid. L’infortunio del calciatore potrebbe fermare però l’operazione ed allora occhio a Raiola: il procuratore propone Myron Boadu, 19enne attaccante dell’AZ Alkmaar.