Out dagli Europei, l’agente non ci sta: “Non ha deciso solo Spalletti”

Escluso dagli Europei, l’agente del giocatore mostra tutto il suo disappunto: “Non ha deciso soltanto Spalletti”

Tra gli esclusi in vista di Euro 2024 c’è anche Giacomo Bonaventura. Il centrocampista della Fiorentina era tornato in pianta stabile in Nazionale all’inizio della stagione dopo prestazioni di grande livello.

Europei: Bonaventura out, parla l'agente
Luciano Spalletti (LaPresse) – calciomercato.it

In vista del torneo continentale però, Spalletti ha deciso di escluderlo dai 30 pre-convocati del ct azzurro. Una delle decisioni più sorprendenti da parte del tecnico azzurro. Una scelta non gradita dall’agente del calciatore viola Enzo Raiola. “Un’esclusione inspiegabile” ha dichiarato il procuratore a ‘Tuttosport’. “Una doccia gelata. Ha una grande carriera alle spalle, ha segnato otto gol e a giorni giocherà una finale europea – commenta Raiola – Continuo a tifare Italia, spero che vinca il torneo. Ma la ritengo una decisione inspiegabile”.

Nel corso dell’intervista, Raiola ha dichiarato che la decisione di non convocare Bonaventura potrebbe non essere dipesa solo da Spalletti. “Spalletti è una persona di livello, ma sono convinto che la scelta non sia tutta e solo frutto della sua unica volontà. Magari sbaglio, ma resta un mio pensiero. Mi sembra proprio strana. Il cit ha sempre parlato bene di lui. Giacomo si aspettava di essere convocato, è rimasto esterrefatto”.

Impostazioni privacy