Chiesa-Alex Sandro, la Juventus chiude col sorriso con il Monza: terzo posto vicino | HIGHLIGHTS

La Juventus batte per 2-0 il Monza nell’ultima del proprio campionato, decidono le reti di Chiesa e Alex Sandro

Dopo sei pareggi di fila in campionato, la Juventus chiude il suo percorso in Serie A in questa stagione tornando alla vittoria. Con il Monza finisce 2-0, successo siglato da Chiesa e da Alex Sandro che saluta i bianconeri con gol.

Juventus, vittoria sul Monza all'ultima di campionato
Juventus © LaPresse – Calciomercato.it

 

Partita divertente, le due squadre se la giocano. Inizia meglio il Monza, con Dany Mota che non trova un tap in sotto porta e con Perin bravo due volte in pochi secondi su Colpani e Izzo. Poi emerge la Juventus, con un Fagioli ispiratissimo, che distribuisce palloni importanti e in percussione va a centrare una traversa clamorosa. Anche Yildiz vuole farsi vedere e semina il panico nella difesa brianzola. Il gol lo trova Chiesa, con un’ottima azione personale conclusa in diagonale di sinistro. Poco dopo, raddoppia Alex Sandro colpendo su angolo. Nella ripresa, tante occasioni da una parte e dall’altra. Il Monza ci prova, ma sbatte, con Birindelli e Djuric, su due grandi parate di Pinsoglio. Bravo, dall’altra parte, anche Sorrentino, che nega il gol a Chiesa (altra giocata super di Fagioli) e Yildiz. Chiesa sfiora ancora la doppietta con un gran destro a giro che scheggia l’incrocio dei pali. Negli ultimi minuti, il Monza chiude in dieci uomini, per l’espulsione di Zerbin per doppia ammonizione. Juve che distanzia il Bologna in classifica e che può chiudere al terzo posto, se l’Atalanta non farà bottino pieno contro Torino e Fiorentina.

JUVENTUS-MONZA 2-0 – 26′ Chiesa, 28′ Alex Sandro

CLASSIFICA SERIE A: Inter punti 93, Milan 74, Juventus* 71, Bologna* 68, Atalanta** 66, Roma 63, Lazio 60, Fiorentina 57, Torino 53, Napoli 52, Genoa* 49, Monza* 45, Verona e Lecce 37, Cagliari* 36, Frosinone 35, Udinese 34, Empoli 33, Sassuolo 29, Salernitana 16.

*una partita in più
** una partita in meno

A breve gli highlights del match

Impostazioni privacy