Vittoria e addio: l’annuncio di Guardiola dopo i festeggiamenti

Le dichiarazioni di Pep Guardiola dopo la conquista della Premier League del suo Manchester City. Può davvero cambiare squadra

Non è riuscito a bissare la Champions League, venendo eliminato dal Real Madrid, ma in Premier League non ha sbagliato. Pep Guardiola festeggia l’ennesimo trofeo della sua fantastica carriera.

Futuro Guardiola, l'annuncio del tecnico
Guardiola (LaPresse) – Calciomercato.it

Il campionato inglese, quest’anno, è stato conquistato solo all’ultima giornata grazie ad un super avversario come l’Arsenal, al quale non sono bastati 89 punti. I Citizens hanno così gioito facendone ben 91, solo due in più, frutto di 28 vittorie e 7 pareggi.

La prossima stagione, l’obiettivo del Manchester City sarà chiaramente ancora quello di vincere tutto e proverà a farlo sempre con Pep Guardiola in panchina, ma dall’estate del 2025 tutto potrebbe cambiare.

Manchester City, futuro Guardiola: il punto della situazione

Il contratto dello spagnolo scadrà fra poco più di un anno e non è per nulla detto che arrivi il rinnovo, anzi. Le parole di oggi a margine della vittoria della Premier League mettono paura ai Citinzens:

Futuro Guardiola, l'annuncio del tecnico
Guardiola (LaPresse) – Calciomercato.it

“La realtà è che sono più vicino a partire che a restare – afferma l’ex giocatore del Barcellona -. Abbiamo parlato con il club e la mia sensazione è che adesso voglio restare, ma durante la stagione parleremo per il futuro e vedremo”. Parole che chiaramente fanno sognare tutti gli altri tifosi che sperano di poter vedere Guardiola sulla panchina della propria squadra. Chissà se anche in Italia lo stia facendo qualcuno.

Impostazioni privacy