Juve, Giuntoli si muove: doppio colpo dopo la finale

Juventus, Giuntoli si attiva e prepara un doppio colpo in entrata dopo la finale

Due sentimenti opposti, un trofeo che riveste grande importanza per la Juventus che sta affrontando una seconda parte di stagione estremamente complicata.

Cristiano Giuntoli © LaPresse – Calciomercato.it

Juventus e Atalanta si sono affrontate a Roma per la finale di Coppa Italia. Per Gasperini non è stato il primo trofeo in carriera, mentre per Allegri è stato il quinto con la stessa squadra. Un trofeo che rappresenta qualcosa di storico. Le due squadre, insieme ad Inter e Milan, parteciperanno alla prossima edizione della Supercoppa Italiana.

Juve, non solo Koopmeiners: serve Ederson per colmare il gap con l’Inter

Per esempio Teun Koopmeiners, che in estate potrebbe lasciare l’Atalanta. Il centrocampista olandese è un profilo graditissimo proprio in casa bianconera e a più riprese il suo nome è stato accostato alla Juventus.

Giuntoli sta valutando con attenzione come rafforzare la squadra e l’ex Az Alkmaar rappresenta uno degli obiettivi prioritari. A tal proposito abbiamo chiesto ai follower del nostro account X quale giocatore dell’Atalanta, oltre allo stesso Koopmeiners, aiuterebbe la società bianconera a colmare il gap con l’Inter. Per il 34,5% è Ederson il nome giusto. Il brasiliano, autore di una grande stagione, viene visto come il migliore colpo dai bergamaschi per rafforzare la mediana bianconera.

Un nome tra l’altro non nuovo e da tempo seguito dagli osservatori juventini. Il 29,1% dei votanti pensa invece che sia Lookman il profilo più consono per la Juventus. Più indietro nelle votazioni c’è Gianluca Scamacca, scelto dal21,8% dei partecipanti al sondaggio. Il centravanti italiano sta disputando una seconda parte di stagione super, con 11 reti segnate nel 2024, ma per i supporters bianconeri non viene ritenuto come l’elemento prioritario. Ancor meno prioritario viene considerato Giorgio Scalvini: il difensore è stato scelto solo dal 14,5%.

Impostazioni privacy