Juventus, il Derby d’Italia non finisce mai: lo striscione che punge l’Inter

La Juventus impegnata contro l’Atalanta nella finale di Coppa Italia all’Olimpico: spunta la frecciata della curva bianconera all’Inter

La Juventus parte fortissimo e si porta subito in vantaggio al quarto minuto grazie al guizzo di Vlahovic, che sfugge a Hien e capitalizza al meglio l’imbeccata di Cambiaso.

Atalanta-Juventus, lo striscione contro l'Inter
La Curva della Juventus – Calciomercato.it

Anche Massimiliano Allegri esulta a bordocampo, per quella che potrebbe essere la sua ultima finale sulla panchina bianconera prima di un sempre più probabile divorzio a fine stagione. Cornice ovviamente delle grandi occasioni all’Olimpico per l’ultimo atto, con l’impianto capitolino prativcamente sold out. Coreografia imponente su entrambe le curve, con i supporters juventini che nello specifico hanno anche lanciato una frecciata all’Inter dopo la conquista del 20° scudetto e di conseguenza della seconda stella da parte dei nerazzurri. Sotto l’imponente striscione in cui veniva raffigurata la zebra bianconera con le tre stelle, i tifosi della ‘Vecchia Signora’ ne esibivano un altro dove si leggeva: “Non c’è stella che brilla più di te“.

Chiaro riferimento evidentemente all’ultimo successo dell’Inter in campionato, con la rivalità che infiamma anche a distanza il Derby d’Italia. Nella curva della Juventus, inoltre, tanti cori contro i meneghini, mentre prima del fischio d’inizio del match i sostenitori hanno a lungo applaudito e inneggiato alla bandiera Alex Del Piero.

Impostazioni privacy