“Dimissioni immediate”: bufera Allegri e Juve in tilt

Caos in casa Juventus nel primo tempo della partita di Verona: la 25esima giornata inizia in salita per i bianconeri

Massimiliano Allegri torna sul banco degli imputati: la Juventus conferma di essere in un momento ‘no’.

Juventus, tifosi contro Allegri
Massimiliano Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

Inizio peggiore per la Juventus non poteva esserci: nell’anticipo delle 18 sul campo del Verona, i bianconeri vanno a caccia di riscatto dopo gli ultimi deludenti risultati. Nelle ultime tre partite, appena un punto per la Vecchia Signora, battuta da Inter e Udinese e fermata sul pareggio dall’Empoli. Al ‘Bentegodi’, contro un’altra squadra in lotta per la salvezza, la squadra di Massimiliano Allegri è passata in svantaggio dopo appena undici minuti di gioco.

Un gol bellissimo quello messo a segno da Folorunsho con un sinistro al volo dal limite dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Suslov il cui cross è stato impennato da una deviazione in area di rigore. Un gol bellissimo quello dell’ex Bari che ha fatto esplodere di gioia i tifosi dell’Hellas Verona, ma anche la rabbia di quelli bianconeri.

Verona-Juventus, tifosi infuriati con Allegri

Il gol del vantaggio gialloblu ha fatto infuriare i tifosi bianconeri, scagliatisi contro il tecnico Massimiliano Allegri, individuato come maggiore responsabile dello scarso rendimento della Juventus.

Juventus, tifosi contro Allegri
Juventus (LaPresse) – Calciomercato.it

Tantissimi i messaggi pubblicati su da parte di supporter della Juventus che chiedono a gran voce l’esonero di Massimiliano Allegri. Torna d’attualità, dunque, l’hashtag #AllegriOut. E nonostante il pareggio arrivato al 28′ con il calcio di rigore trasformato da Vlahovic, buona parte dei tifosi della Juventus continua a chiedere l’esonero dell’allenatore toscano.

Impostazioni privacy