Infantino ‘consiglia’ l’Inter: il nuovo proprietario può arrivare dal Qatar

L’Inter potrebbe passare di mano con il presidente della FIFA Gianni Infantino che avrebbe sponsorizzato l’acquisto del club ad una banca

Con l’avvicinarsi di maggio, mese in cui scadrà il prestito da 350 milioni con Oaktree, si intensificano le voci su un possibile passaggio di proprietà dell’Inter.

Infantino consiglia l'acquisto dell'Inter
Infantino (LaPresse) – Calciomercato.it

Nonostante il presidente Steven Zhang non abbia mai cambiato la su linea ufficiale, con la volontà di rifinanziare il debito e tenersi l’Inter, le indiscrezioni su gruppi interessati all’acquisto della società emergono continuamente. L’ultima in ordine di tempo porta in Qatar dove una banca potrebbe presto farsi avanti, su suggerimento del presidente della FIFA Gianni Infantino.

Sarebbe stato lui, stando a quanto si legge su ‘Il Giornale’, a consigliare alla Qatar Islamic Bank di investire sull’Inter.  Jassim Bin Hamad Al Thani (omonimo soltanto del patron del Psg) nei mesi scorsi avrebbe provato la scalata al Manchester United. La sua offerta da sei miliardi di euro è stata però rispedita al mittente con la proprietà dei Red Devils che ha preferito avallare l’ingresso in società per il 25% delle quote di Jim Ratcliffe.

Inter, la Qatar Islamic Bank punta all’acquisto del club

Così, il numero uno del calcio mondiale avrebbe indicato nell’Inter la possibile destinazione di una parte del capitale che la banca qatariota avrebbe voluto investire nel Manchester United.

Infantino consiglia l'Inter
Zhang (LaPresse) – Calciomercato.it

Infantino, che non ha mai nascosto la sua simpatia per i nerazzurri, avrebbe consigliato al proprietario della Qatar Islamic Bank di provare la scalata all’Inter visto che nei prossimi mesi dovrà per forza di cose accadere qualcosa a livello societario. Zhang ha la necessità di trovare la soluzione al prestito (arrivato ad oltre 300 milioni) in scadenza a maggio: rifinanziamento o rimborso le strade obbligate per evitare di perdere il club.

Impostazioni privacy