Un argentino per Allegri: colpo da 20 milioni

I bianconeri sulle tracce del calciatore classe 2001, che gioca con la maglia del River Plate. E’ già arrivato in doppia cifra

Una nuova ala destra per Massimiliano Allegri. La Juventus è a lavoro per riuscire a regalare i rinforzi giusti al tecnico livornese per poter continuare a sognare lo Scudetto. D’altronde l’Inter, in vetta alla classifica, è lì a solo un paio di punti.

Solari per la Juve, colpo dal River
Allegri -(Lapresse) Calciomercato.it

E’ molto probabile così che la Juventus sia una delle squadre che maggiormente si muoverà sul mercato a gennaio. La priorità appare essere l’acquisto di un centrocampista, ma dall’estero arriva notizia di un interessamento concreto da parte dei bianconeri anche per un giovane talento argentino.

Si tratta di Pablo Solari, con la Juventus che stando a quanto riportato da OKFichajes, avrebbe avviato i primi contatti per conoscere nel dettaglio quali siano le condizioni economiche per portarlo a Torino. E’ molto probabile così che il club presenti ben presto un’offerta al River Plate, proprietario del suo cartellino. La valutazione del giocatore 22enne, che ha un contratto in scadenza il 31 dicembre 2026, è di venti milioni di euro. Una cifra, quelli della clausola, decisamente alla portata, per un calciatore classe 2001 che gioca prevalentemente come esterno di destra, ma al River ha fatto anche il trequartista. Così in stagione, in 44 presenze, con oltre 2mila minuti giocati, ha segnato ben dodici reti e realizzato undici assist. Numeri importanti, che fanno di Solari un elemento estremamente apprezzato in Europa.

Juventus, caccia ai rinforzi: non solo Solari

La Juventus ci starebbe, dunque, provando. L’idea di prendere un esterno non è certo una novità. Ricordiamo, che i bianconeri in estate avrebbero voluto convincere il Sassuolo a cedere Domenico Berardi.

Solari per la Juve, colpo dal River
Solari (LaPresse) – Calciomercato.it

Ma il corteggiamento della Vecchia Signora non è andato a buon fine, con l’attaccante italiano che alla fine è rimasto in neroverde. Oggi sessione per Berardi, può essere quella buona per fare le valigie e non è da escludere che la Juve non ci riprovi già a gennaio.  Come detto, la priorità della Juve resta l’acquisto di un centrocampista, indispensabile dopo che Allegri ha perso Pogba e Fagioli.

Impostazioni privacy