Ecco i soldi per Vlahovic: cessione a gennaio

Deciso il sacrificio dell’attaccante in onore del fair play finanziario: da gennaio il via alle offerte

Nonostante il desiderio nutrito da molti club di utilizzare la finestra del prossimo gennaio per rinforzare le rispettive rose, c’è chi potrebbe essere costretto a rivedere i propri piani. In particolare, un indicatore da tenere costantemente sotto controllo, riguarda il fair play finanziario stabilito dall’Uefa.

Esultanza di Vlahovic
Dusan Vlahovic (LaPresse) – Calciomercato.it

L’equilibrio dei conti tra entrate e uscite è diventato uno dei fattori principali del calcio moderno, da monitorare costantemente per non incorrere in sanzioni di vario genere. Lo sa bene l’Arsenal che nel mercato di riparazione potrebbe eseguire una manovra molto importante almeno per due movitivi. Il club inglese, secondo quanto riportato da ‘Football Tranfers’, avrebbe infatti deciso di sacrificare uno dei suoi attaccanti più importanti, Eddie Nketiah.

L’attaccante inglese ha avuto un buon rendimento soprattutto lo scorso anno sotto la guida di Mikel Arteta che lo ha decisamente rivitalizzato. Per far spazio in avanti, però, il classe 1999 sarebbe stato inserito nell’elenco dei cedibili e già da gennaio potrebbe fare le valigie di fronte a proposte adeguate. Una volta rientrata l’emergenza fair play finanziario, i ‘Gunners’ potrebbero successivamente utilizzare il bottino ricavato dalla sua cessione per andare all’assalto di uno dei principali obiettivi degli ultimi mesi: Dusan Vlahovic.

Calciomercato Juve, l’Arsenal torna alla carica di Vlahovic

L’attaccante della Juventus continua ad essere in prima fila nell’agenda di calciomercato dell’Arsenal già per la prossima sessione.

Vlahovic in azione
Dusan Vlahovic (LaPresse) – Calciomercato.it

Il sacrificio di Nketiah, oltre a far respirare i conti, darebbe subito quella spinta economica per consentire alla dirigenza inglese di presentarsi sul tavolo della Juve con un’offerta credibile e in linea con le richieste dei bianconeri. Arteta vede in Vlahovic quel terminale offensivo che probabilmente gli è mancato negli ultimi anni, specialmente nella passata stagione in cui la Premier League sembrava ad un certo punto nelle sole mani dei ‘Gunners’. L’ex attaccante della Fiorentina viene visto come quel calciatore che potrebbe consentire alla formazione di fare il definitivo salto di qualità verso la conquista di un titolo che manca ormai da tantissimi anni.

Impostazioni privacy