Fischi e discorso interrotto: scoppia la polemica al Pallone d’Oro

Si sta tenendo a Parigi la cerimonia di consegna del Pallone d’Oro, ma durante la serata non sono mancate le polemiche

La cerimonia per il Pallone d’Oro registra un momento particolarmente teso. Durante la serata in corso a Parigi, c’è stata un po’ di agitazione in sala quando è stato premiato Emiliano Martinez come miglior portiere dell’anno.

Emiliano Martinez fischiato al Pallone d'Oro
Emiliano Martinez (LaPresse) – Calciomercato.it

L’estremo difensore ha vinto il premio Yashin, anche per la sua splendida e decisiva parata nella finale del Mondiale contro la Francia. Una parata che a Parigi non hanno digerito, così come hanno poco digerito i tifosi transalpini l’esultanza un po’ sopra le righe sia in campo che nei giorni successivi.

Ecco allora che quando viene invitato a salire sul palco, dalla sala partono dei fischi, ignorati però sul palco. Una scena che si ripete qualche secondo dopo quando sullo schermo viene proiettata proprio la parata di Martinez su Kolo Muani nella finale mondiale.

I fischi coprono anche le parole che il portiere prova a dire, tanto che è costretto ad intervenire Didier Drogba, presentatore della serata, invitando il pubblico presente in sala a portare rispetto al calciatore e a fare silenzio per consentirgli di parlare.

Pallone d’Oro, boato per Mbappe

Che il pubblico fosse caldo lo si era già capito al momento della presentazione sul palco di tutti i finalisti.

Quando è stato chiamato il beniamino di Parigi, Kylian Mbappe, il suo ingresso sul palco è stato accompagnato da un vero e proprio boato.  Reazione contraria quella regalata a Emiliano Martinez, mentre si è ‘salvato’ Lionel Messi.

Impostazioni privacy