Dalla Juventus all’Inter: la destinazione spiazza tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:18

Juventus e Inter accendono il calciomercato per la caccia al bomber: la destinazione spiazza tutti

Intreccio di calciomercato che vede coinvolte anche Juventus e Inter. Divise da appena due punti in classifica, con i nerazzurri di Inzaghi a guidare la graduatoria, le due grandi rivali potrebbero presto sfidarsi anche sul mercato.

Inter e Juve, sorpresa Guirassy
Allegri e Inzaghi (LaPresse) – Calciomercato.it

Non è un segreto che entrambe le società vadano a caccia di occasioni da sfruttare, opportunità capaci di coniugare l’aspetto economico con quello tecnico. Un identikit che sembra calzare a perfezione a Serhou Guirassy, attaccante franco-guineano dello Stoccarda. Il 27enne di Arles ha attirato su di sé l’attenzione delle grandi, comprese Juve e Inter, con un bottino degno dei migliori bomber: 15 le reti messe a referto in appena 9 incontri.

Un rendimento da top player che ha fatto accendere i riflettori sull’ex calciatore del Rennes. A rendere il suo nome ancora più appetibile anche la presenza nel suo contratto di una clausola da inferiore ai venti milioni di euro che potrebbe essere sfruttata anche in inverno.

Calciomercato Juventus e Inter, concorrenza inglese per Guirassy

Le caratteristiche per essere un grande colpo a sorpresa e low cost Guirassy le ha tutte ed è per questo che Juventus e Inter (ma in Italia anche il Milan è stato accostato a lui) lo stanno seguendo con molta attenzione.

Inter e Juventus, Guirassy all'Everton
Guirassy (LaPresse) – Calciomercato.it

Il pericolo per le italiane è rappresentato però dalla Premier League ed in particolare dall’Everton. Stando a quanto riferisce ‘Fichajes.net’, infatti, gli inglesi sono pronti a pagare la clausola già a gennaio per garantirsi un attaccante che sta vivendo un periodo molto prolifico.

A vantaggio dell’Everton potrebbe esserci l’aver cercato il calciatore già in passato, a dimostrazione della grande fiducia che hanno in lui. Di contro però c’è una situazione societaria non molto semplice con la spada di Damocle di una penalizzazione di 12 punti che potrebbe far precipitare la squadra all’ultimo posto in classifica.