Borussia Dortmund-Milan, Pioli: “La scelta su Adli, così giocano Reijnders e Musah”

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Stefano Pioli alla voglia di Borussia Dortmund-Milan, match di Champions League

È vigilia di Champions League per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri domani affronteranno il Borussia Dortmund per la seconda giornata della fase a gironi.

Borussia-Milan: conferenza Pioli
Conferenza Pioli – Calciomercato.it

Serve un risultato positivo dopo il pareggio all’esordio contro il Newcastle, ma vincere non sembra essere un obbligo per Pioli: “Le partite vanno giocate con la mentalità giusta – esordisce il mister -. Si gioca per vincere, ma dopo la sfida di domani mancheranno quattro partite e tutte potranno ancora provare a qualificarsi”.

Il Milan in mattinata si è allenato a Cornago con l’audio dei cori dello stadio – “L’idea è nata sapendo l’ambiente che troveremo, cercando di abituarli anche dal punto di vista ambientale. La partita di domani peserà, il Borussia è una squadra che non perde in casa da due anni e che gioca un calcio offensivo, con cinque giocatori molto veloci e di qualità. Bisognerà essere bravi ad interpretare bene la gara”.

Milan, Pioli: “Ho parlato con Hernandez. Adli in panchina? Lo avete scritto voi”

Pioli nel corso della conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro il Borussia Dortmund, ha parlato anche dei singoli.

Borussia-Milan: conferenza Pioli
Pioli in conferenza – Calciomercato.it

Ci sono davvero pochi dubbi di formazione, con il tecnico che si affiderà ai titolarissimi. A centrocampo, la coperta è corta e con Musah e Reijnders dovrebbe giocare Pobega: “Il nostro vertice basso deve saper palleggiare – prosegue Pioli -, deve recuperare palla e deve essere bravo in fase difensiva. Musah è una mezzala di inserimento, Reijnders di palleggio. Adli in panchina? Chi te lo ha detto? (Sorride, ndr.), lo scrivete voi e poi chiedete a me. Ho quattro centrocampisti, tre partiranno da titolare e un altro entrerà a partita in corso se servirà”.

Un’ultima battuta su Theo Hernandez, che si è intrattenuto a parlare con il mister prima della conferenza stampa – “Ho parlato con lui della partita di domani – afferma Pioli, rispondendo ad una domanda di Calciomercato.it -, per la posizione che dovrà occupare per far male all’avversario, cercando di essere bravo a sfruttare gli spazi. Non sono d’accordo sul fatto che non abbia mostrato la sua versione migliore nelle ultime partite. Pulisic? Domani giocherà la cinquantesima partita in Champions. È un giocatore esperto e ci potrà dare una mano”.

 

Impostazioni privacy