Napoli, De Laurentiis pensa a Caprile come vice-Meret | ESCLUSIVO

De Laurentiis pronto a puntare su Capirile per il Napoli: può arrivare con l’addio di Gollini a fare il secondo di Meret

Il destino della spedizione italiana all’Europeo Under 21 sembra essere inscindibile anche dal calciomercato. Perché mentre tiene banco ancora il caso legato a Sandro Tonali, ci sono tanti altri fronti aperti attorno alla rosa guidata da mister Nicolato. Uno di questi si sta facendo sempre più intenso attorno ad Elia Caprile.

Caprile (LaPresse) – Calciomercato.it

Una stagione meravigliosa con il Bari non coronata dalla promozione solo per una questione di secondi ed un goal di Pavoletti, non cambiano quella che è una valutazione in ascesa del portiere veronese. Dopo l’addio sempre più vicino di Vicario destinazione Tottenham, l’Empoli di patron Corsi sembra essersi particolarmente interessata al calciatore di proprietà del club della famiglia De Laurentiis.

Caprile-Napoli, De Laurentiis riflette: tema riscatto Gollini

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, però, è proprio il patron Aurelio ad aver puntato Caprile per il Napoli campione d’Italia. Il club sta riflettendo sì trattenere o meno Gollini, riscattandolo dall’Atalanta. servono otto milioni e mezzo per far diventare l’estremo difensore di proprietà del club partenopeo: una cifra ritenuta eccessiva anche vista all’anagrafe del portiere che non ha demeritato nei segmenti in cui è stato impegnato da Luciano Spalletti nella passata stagione.

Caprile-Napoli, scatto di Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (LaPresse) – Calciomercato.it

De Laurentiis, però, potrebbe puntare sulla società di famiglia per far crescere alle spalle di Meret quello che hai ritenuto un talento come Caprile ed assicurarsi la successione dei pali del Napoli visto che parliamo di un ragazzo nato il 25 agosto del 2001. Si tratta di discorsi già avviati per portare Caprile a Napoli ma che potrebbero soffrire delle incognite di eventuali offerte importanti che possono arrivare da altri club di Serie A che garantirebbero una titolarità all’estremo difensore gestito da Graziano Battistini. L’idea, però, è stata lanciata da de Laurentiis e si aspetta un eventuale a fondo per capire se Caprile sarà un nuovo portiere del Napoli.

Impostazioni privacy