No a 93 milioni, l’offerta shock che scuote l’ambiente Milan

Offerta shock che scuote l’ambiente del Milan: proposti 93 milioni, ma i rossoneri dicono no

La sua assenza nel corso dell’anno si è decisamente fatta sentire e quando chiamato in causa Mike Maignan si è confermato portiere di assoluto valore.

Stefano Pioli (LaPresse) – Calciomercato.it

Tra i pali della porta rossonera l’estremo difensore francese è stato decisivo in tante circostanze in quella che per lui è stata sicuramente una stagione complicata, che lo ha portato pure a saltare il Mondiale in Qatar. Le prestazioni con la maglia del Milan e con quella della Nazionale francese non sono però passate inosservate. E Maignan, con cui Maldini e Massara stavano trattando un rinnovo contrattuale, è finito sul taccuino di diversi club, uno in particolare.

Milan, rifiutati 93 milioni per Maignan: il Chelsea su Onana

Il Chelsea, che può contare su ingenti disponibilità economiche, è pronto, dopo una stagione fallimentare, a ripartire da Mauricio Pochettino e da un nuovo mercato.

Mike Maignan (LaPresse) – Calciomercato.it

E secondo il ‘London Evening Standard’, i ‘Blues’ avrebbero offerto 93 milioni di euro per l’estremo difensore nato in Guyana Francese. Una cifra che il Milan avrebbe però rifiutato: Maignan non è dunque sul mercato. Un segnale importante da parte della proprietà che fa capire la volontà del club e sottolinea come l’estremo difensore transalpino rappresenti un punto fermo per la società rossonera.

L’incedibilità di Maignan ha portato quindi il Chelsea a cambiare obiettivo. Da qui il fatto di virare su Andre Onana, estremo difensore dell’Inter vice-campione d’Europa. Ecco quindi l’assalto dei ‘Blues’ pronti a mettere sul piatto anche i cartellini di diversi giocatori: da Mendy a Koulibaly, sino a Lukaku, nell’ultima stagione in prestito all’Inter. Attenzione però anche all’interesse di altri club nei confronti del portiere del Camerun, su tutti il Manchester United, con ten Hag che ben conosce l’estremo difensore visti i trascorsi all’Ajax.

Impostazioni privacy