Barcellona escluso dalla Champions. Niente spagnole, ecco chi ripescano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Terminata l’indagine degli ispettori UEFA sul club blaugrana iniziata lo scorso 23 marzo. Ecco le ultime

In attesa di una decisione sulla Juventus, la UEFA potrebbe andare a gamba tesa su un altro grande club europeo. Parliamo del Barcellona, vincitore della Liga di quest’anno.

Uefa esclude Barcellona da Champions
Laporta (LaPresse) – calciomercato.it

Stando alle ultime indiscrezioni dello spagnolo ‘ABC’, il massimo organismo calcistico europeo presieduto da Ceferin potrebbe presto decidere di escludere i blaugrana dalla Champions League del prossimo anno.

Non è ufficiale, ma quasi secondo il media andaluso. Gli ispettori dell’UEFA hanno chiuso le indagini per il ‘caso’ Negreira, giungendo a questa esclusione: Barça da escludere dalla Champions “per aver violato il quadro giuridico dell’organismo europeo“.

Ora la palla passerà a Ceferin: sarà a lui a decidere se accogliere o meno la richiesta di sanzione formulata da Jean Samuel Leuba e Mirjam Koller Trunz, vale a dire i due ispettori nominati per il Comitato di Etica e Discilpina della UEFA lo scorso 23 marzo per investigare, appunto, sul ‘caso’ Negreira.

Barcellona escluso dalla Champions: Feyenoord teste di serie

L’UEFA rischia una causa milionaria in caso di esclusione immediata del Barcellona, questo perché la LIGA potrebbe non sanzionare il club presieduto da Laporta.

Uefa esclude Barcellona da Champions
Ceferin (LaPresse) – calciomercato.it

Il Barcellona si è qualificato sul campo alla Champions 2023/2024. Nei sorteggi della fase a gironi sarebbe teste di serie. In caso di esclusione di Lewandowski e soci, e se la LIGA non dovesse toglier loro lo Scudetto, teste di serie diventerebbe il Feyenoord, vincitore dell’Eredivisie.

Gli olandesi sarebbero teste di serie a prescindere da chi, il 10 giugno a Istanbul, alzerà la Champions. Dovesse vincere il Manchester City, al Feyenoord si aggiungerebbe il Salisburgo, campione d’Austria.